The RRR Mob : Fuori il nuovo singolo “Non ci vedi mai” con Luchè

Dopo un’estate passata sui palchi di tutta Italia e con un album di esordio, “Nuovo impero”, in uscita il 17 novembre (Sony Music), la crew italo-africana The RRR Mob pubblica in digitale e in anteprima su Vevo il nuovo singolo, “Non ci vedi mai”, con un featuring di prestigio, quello di un peso massimo del rap nazionale, Luchè. Immersi nei paesaggi urbani, Laioung, Isi Noice, Momoney, Hichy Bangz e il rapper napoletano, nel video sono circondati dalla loro gente per una nuova dichiarazione d’identità che tira in ballo le loro origini, la quotidianità senza agi, la vita reale di strada e le dinamiche dei quartieri periferici: tutti tratti che caratterizzano la trap di The RRR Mob che in questo caso, pur conservando la sua musicalità, incalza fino ad arrivare dritta in faccia. 
 
LINK VEVO
 
La crew The RRR Mob è la prima nata in Italia interamente composta da ragazzi di seconda generazione, meticci o figli di immigrati e, anche grazie all’originalità e alla combinazione dei flow dei quattro componenti, è assoluta protagonista della nuova ondata trap, lo stile che sta conquistando più pubblico in questi ultimi mesi. 
Trainati dai successi solisti di Laioung – a cui critica e pubblico riconoscono un’energia, un talento e un carisma fuori dal comune, tanto da eleggerlo punto di riferimento del movimento trap italiano – Laioung, Isi Noice, Momoney e Hichy Bangz hanno iniziato a lavorare al loro album d’esordio a Milano, città dove si sono trasferiti dopo vari spostamenti e vicissitudini personali.
 
Se la trap ha un forte senso di comunità, come sta dimostrando anche in Italia, The RRR Mob è l’incarnazione definitiva di questo spirito: Laioung, Isi Noice, Momoney e Hichy Bangz spesso si circondando di compagnie di amici, creativi della loro generazione o altri trapper della scena con cui hanno continui scambi. E i loro video riflettono proprio questa attitudine, vero e proprio stile di vita dei quattro artisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Powered by themekiller.com anime4online.com animextoon.com apk4phone.com tengag.com moviekillers.com